Nessuna nave lascia il porto senza una ben precisa rotta, e nessun comandante lo permetterebbe.


E’ già molto difficile raggiungere una destinazione, conoscendola, figuriamoci, che motivazioni avremo senza sapere esattamente dove arrivare.
Stabilire quindi obiettivi è fondamentale, come allenarsi, per svariati motivi:

  • Focus mentale, il nostro cervello farà da guida e darà priorità a tutto ciò che serve per condurci verso la “meta”;
  • Abbiamo un deciso aumento della motivazione, l’idea di raggiungere la nostra “destinazione” allarga il desiderio di vittoria, migliorando la qualità dell’impegno profuso.
  • Ci da un grande riferimento, soprattutto nei momenti di difficoltà, in cui spesso si perde la bussola. Il nostro obiettivo rappresenta il punto “sicuro, fisso”, la nostra stella polare.
  • Ci aiuta ad evitare distrazioni, quando si ha un punto dove voler arrivare, anche ingerenze esterne risultano meno pericolose.
  • Ci permette di tenere sotto controllo il lavoro, monitorandolo, perché se sappiamo dove e quando arrivare al nostro obiettivo, sappiamo a che punto saremo in itinere.

Obiettivi a breve termine, medio termine e lungo termine. Gli obiettivi, rappresentano i nostri “limiti”, sembra paradossale, ma non lo è. Il nostro inconscio, una volta stabilito un obiettivo, si adopera per muoversi all’interno dell’area di possibilità di raggiungere lo stesso. Ma sarà utile sovradimensionare i propri obiettivi rispetto a ciò che si vuole ottenere, per far sì che vengano raggiunti obiettivi superiori alle nostre aspettative, il fatto che questo non venga “digerito” dal nostro cervello come una “casualità” aumenterà le nostre capacità l’autostima e la fiducia in noi stessi.

Obiettivi, sempre a qualsiasi età, in ogni direzione sportiva…

Dott. Paolo Negrini Mental Coach

Author Dott. Paolo Negrini Mental Coach

More posts by Dott. Paolo Negrini Mental Coach